CERAMICHE GIOTTO
Ceramiche e terracotta

La lunga e prestigiosa tradizione di famiglia del laboratorio Giotto Ceramiche di Monte San Savino affonda le sue radici nei primi anni del ‘900, quando Giotto Giannoni, avvia la sua attività artigiana creando innumerevoli decori che  danno vita all’ormai inconfondibile “Stile Giotto” e sono ora gelosamente custoditi nella raccolta museo dell’azienda.

Animato dalla medesima ansia di rinnovamento creativo del padre, dagli anni ’50 Araldo prosegue magistralmente l’attività di famiglia, affiancato da nuovi collaboratori, tra i quali la moglie Anna Varignani. La grande dedizione dimostrata all’arte della ceramica, viene premiata il 2 giugno del 2000, quando ad Araldo Giannoni, viene conferita l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana”. Dal 2003, ereditano la tradizione artistica di famiglia Arianna e Alessio, discendenti di terza generazione della bottega, che proseguono l’attività rinnovando la produzione delle Ceramiche Giotto con decori innovativi che ben si collocano sulle moderne realtà contemporanee.

Ceramiche Giotto