ORIETTA LAPUCCI
Ceramiche e terracotta

Famiglia originaria di Borgo San Lorenzo, dove il nonno Giovanni era alle dipendenze del ceramista Galileo Chini e sotto la dirczione artistica del savinese Zulimo Aretini.Fu quest'ultimo che suggerì a Giovanni di   impiantare un laboratorio a Monte San Savino, cosa che si realizzò nel 1922.

Da tale momento la famiglia Lapucci iniziò la sua tradizionale lavorazione della ceramica ingobbiata e del traforato, che continua tutt'oggi senza interruzione nella bottega artigiana di Monte San Savino, con Orietta Lapucci.